LA NUOVA ISO 9001:2015

principali novità e cambiamenti previsti nella nuova edizione

MAGGIORE COMPATIBILITA'

La norma diviene una base comune al fine di migliorare l'integrazione con gli altri sistemi certificativi

ANALISI DEI RISCHI

Introduce il Risk Management al fine di pianificare un SGQ adeguato ai bisogni di ogni azienda

BUROCRAZIA SEMPLIFICATA

Maggiore flessibilità per le aziende grazie alla semplificazione burocratica della documentazione di sistema

CONTROLLO PROCESSI

Maggiore attenzione al controllo dei processi, prodotti e servizi forniti da esterni

Implementare un Sistema di Gestione ISO 9001

garantisce alle imprese una migliore efficienza nei processi aziendali

Migliore efficienza dei processi

risparmio di tempo, denaro e risorse

Riduzione degli errori

incremento dei profitti

Maggiore competitività

maggiori opportunità commerciali

Lo standard UNI 9001:2015, che e sostituisce la precedente edizione del 2008, specifica i requisiti minimi di un Sistema di Gestione della Qualità al fine di mettere in atto processi atti a migliorare l'efficienza operativa in ogni settore dell'organizzazione.

Le imprese che sono già in possesso della certificazione ISO 9001, o che sono interessate a introdurla all'interno della propria organizzazione, sono tenute ad adottare il nuovo standard.

I corsi di formazione di New Tecna consentono di acquisire facilmente il Know How utile ad creare, avviare, mantenere e migliorare un Sistema di Gestione della Qualità secondo la norma.

In particolare il percorso formativo proposto fornisce una visione complessiva della normativa ISO 9001:2015, con particolare attenzione alle novità introdotte dalla recente edizione e all'analisi del rischio nella gestione per la qualità.

La proposta formativa di New Tecna  abbraccia tutte le fasi nell'implementazione e
 
mantenimento di un Sistema di Gestione della Qualità:
 
  • Check-up iniziale e Audit.
  • Manualistica e documentazione.
  • Preparazione ed erogazione di piani di formazione e addestramento del personale e del Responsabile Qualità.
  • Interventi tecnici per l'adeguamento del ciclo produttivo.
  • Valutazione dei fornitori.
  • Programmi di riduzione dei costi.
  • Programmi di Qualità Totale e Miglioramento Continuo.